Project Description

Programma Integrato di Riqualificazione delle Periferie del Comune di Leverano (LE)

Con la proposta di progetto PIPR,  presentata nel 2007 e poi ridefinita  nel 2010, si intende recuperare e  riqualificare questa porzione di città  “ai margini”, fissando obiettivi nuovi e  differenti rispetto a quelli presenti  nelle soluzioni progettuali avanzate  in passato (“PEEP” e “Contratti di  quartiere”). Ne scaturisce l’immagine  di un quartiere “nuovo”, al cui interno  vi è una maggiore e ben calibrata  distribuzione dei servizi, il  completamento e l’ampliamento  delle opere di urbanizzazione  primaria e secondaria, la scelta di  tipologie edilizie coerenti con il  contesto (tipi edilizi “a schiera”  piuttosto che “in linea”) in risposta  alle richieste avanzate dagli abitanti;  il tutto, naturalmente, sempre  orientato a criteri di sostenibilità  ambientale.

Per poter concretamente attuare  l’accordo di programma stipulato tra la  Regione e il Comune di Leverano per  la realizzazione del programma  integrativo di riqualificazione delle  periferie (PIRP), si è deciso di  intervenire con questa prima fase che  vede la progettazione e realizzazione  di opere di urbanizzazione primaria  (rete idrica, rete fogna nera, pubblica  illuminazione) e secondaria (area a  verde di quartiere), site nella porzione  occidentale dell’area perimetrata dal  PIRP stesso. Tale scelta è stata dettata  dalla consapevolezza che questa tipologia  di interventi potrà certamente favorire  la nascita di ulteriori iniziative, siano  esse di natura pubblica o privata, tra  cui quelli riguardanti la realizzazione  di edilizia residenziale, ricadenti  naturalmente nella perimetrazione  scelta dal PIRP.